Bookmark and Share
HOME Rassegna Stampa FIAT CHRYSLER, PIÙ JEEP E TRE NUOVI MODELLI
Le news più lette
SOROS, L’UE RISCHIA IL CRACK, BERLINO AIUTI. MERKEL, SARÀ PROLUNGATO IL FONDO SALVA BANCHE TEDESCO
  Secondo il tycoon George Soros, l`Ue rischia di essere distrutta dall`incubo della crisi dell`euro. Per questo motivo la Germania deve assumersi la re...

MILANO SNOBBA MINACCIA DI FITCH A USA, SENZA ACCORDO SU DEBITO TRIPLA A A RISCHIO
  Piazza Affari snobba la minaccia di Fitch agli Usa. Se il Congresso degli Stati Uniti non troverà un accordo tempestivo sull`innalzamento del t...

G20 FIDUCIOSO SU FISCAL CLIFF, DUELLO OBAMA/ROMNEY TIENE SULLE SPINE LE BORSE
  I Paesi del G20, secondo una fonte del G20, sono fiduciosi sul raggiungimento di un accordo sul fiscal cliff negli Stati Uniti. Il cosiddetto fiscal c...

Chi siamo

AllServiceFinance opera su tutto il territorio nazionale al fianco di enti, istituti di credito, grandi aziende nella gestione del credito insoluto e nel supporto ad imprenditori ed aziende per la ristrutturazione aziendale e finanziaria.

  Richiesta Contatto
Se vuoi essere contattato per maggiori informazioni sui nostri servizi compila il modulo di richiesta informazioni o telefona allo 080 5520500


Rassegna Stampa


  6 maggio 2014

FIAT CHRYSLER, PIÙ JEEP E TRE NUOVI MODELLI

Fiat Chrysler Automobiles punta per il marchio Jeep a raggiungere una produzione di circa 1,9 milioni di veicoli entro la fine del nuovo piano industriale al 2018. E` quanto emerge dalle slide di presentazione del brand americano illustrate dall`amministratore delegato, Mike Manley, durante l`Investor Day del gruppo italo-americano in corso ad Auburn Hills, alle porte di Detroit.

L`intenzione di Fiat Chrysler Automobiles è in particolare quella di accelerare la crescita internazionale di Jeep aumentando i volumi di vendita dai livelli record del 2013 al milione circa di quest`anno, obiettivo quest`ultimo già rivisto al rialzo rispetto agli 800 mila delle precedenti stime.

I piani di crescita saranno attuati attraverso l`ampliamento sia della gamma che della presenza produttiva all`estero. Jeep punta in particolare a passare da cinque veicoli attuali prodotti in una sola nazione a sei modelli in 6 nazioni. La rete produttiva aumenterà dai 4 impianti in una nazione di oggi a 10 impianti in sei nazioni.

La gamma sarà ampliata con l`aggiunta di un Suv di compatto e di un un veicolo di grandi dimensioni, il Grand Wagoneer previsto per la seconda parte del 2018. Alla fine del piano la gamma sarà composta da Renegade, Wrangler, Cherokee, Grand Cherokee, Grand Wagoneer e il nuovo Suv compatto, previsto per il 2016.

"Oggi è un grande giorno, il primo di una nuova vita" perché "è la prima volta che Fiat e Chrysler presentano insieme un unico piano industriale". Lo ha affermato l`amministratore delegato di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne, al via del nuovo piano industriale di Fca per il 2014-2018, aggiungendo di aver aspettato "questo giorno da tanto, è il sogno di una visione di cooperazione industriale". Marchionne ha definito il nuovo business plan un "piano di rottura, ambizioso, un piano coraggioso che rompe con il passato".

Tornando ai target, la produzione globale passerà dai 798 mila modelli dell`anno scorso a circa 1,9 milioni, di cui 1 milione nell`area Nafta, 200 mila in Emea, 500 mila in Asia-Pacifico e 200 mila in America Latina.

Per sostenere la crescita delle vendite la rete dei concssionari sarà aumentata dagli attuali 4.706 a 6.023 con un particolare ampliamento in Latam, da 234 a 303, e in Apac, da 396 a 1.270.

Quanto ai volumi, nelle slide si precisa che le vendite dovranno aumentare a 1,9 milioni entro il 2018 con un Cagr del 20%, frutto di un +50% in Latam, +45% in Apac, +35% in Emea, +10% in Nafta, area che manterra` un ruolo di primo piano in termini produttivi ma meno dipendente dalle performance di vendita.



Fonte: www.milanofinanza.it

Torna al sommario


Via E. Pappacena, 22
70024 BARI
Part. IVA 05656010724
Cap. Soc. 600.000 € i.v.

HOME
L'AZIENDA
GESTIONE DEL CREDITO
SUPPORTO AL CREDITO
I NOSTRI PARTNERS
RASSEGNA STAMPA
DOWNLOAD DOCUMENTI LAVORA CON NOI
CONTATTI

Tutti i marchi rappresentati appartengono ai rispettivi proprietari

allservicefinance.it
© All Rights Reserved